Mistero della gente

Un passo, un gesto, un volto, una persona, un sorriso, e il miracolo di due sguardi che si incrociano. Questo fa bella la vita. Cosa mi porterò nella tomba oltre alla mia putrefazione...? So che sul letto di morte, quando dovrò fare i conti con la mia vita, i miei rimorsi, le mie insoddisfazioni, sorriderò pensando a un volto amico, a un incontro con uno sconosciuto, ad un sorriso dal mio vicino di fila al supermercato, ad una email inaspettata che mi ha cambiato l'umore... persone, volti, gesti... e tutto il mistero della simpatia che, in un attimo che fugge, ci rapisce.